Segnalazioni illecite

In attuazione della Direttiva (UE) 2019/1937, è stato emanato il d.lgs. n. 24 del 10 marzo 2023 riguardante “la protezione delle persone che segnalano violazioni del diritto dell’Unione e recante disposizioni riguardanti la protezione delle persone che segnalano violazioni delle disposizioni normative nazionali”.

Questo decreto si applica ai soggetti del settore pubblico e del settore privato.

Con particolare riferimento a quest’ultimo settore, la normativa estende l’ambito di applicazione agli enti che hanno impiegato, nell’ultimo anno, la media di almeno cinquanta lavoratori subordinati o, anche sotto tale limite, agli enti che si occupano dei cd. Settori sensibili (servizi, prodotti e mercati finanziari e prevenzione del riciclaggio o del finanziamento del terrorismo, sicurezza dei trasporti e tutela dell’ambiente) e a quelli che adottano modelli di organizzazione e gestione ai sensi del decreto legislativo 231/2001.

Valrisk, avendo adottato il modello organizzativo 231/2001 risulta pertanto essere soggetta alla normativa Whistleblowing.

Tutti coloro che ritengono di voler segnalare violazioni o comportamenti potenzialmente non corretti in relazione all’attività di VALRISK, possono farlo accedendo al seguente link https://valrisk.trusty.report.

Alle segnalazioni ha accesso solo il presidente pro tempore dell’ ODV di Valrisk, adottando la massima riservatezza, al fine di assicurare la tutela del soggetto che ha evidenziato possibili violazioni.

-         PROCEDURA SEGNALAZIONI

-         ISTRUZIONI SEGNALAZIONI